Locandina evento                                                                            Gallery Evento

 

  • Descrizione in breve del Progetto:

San Cristoforo, un quartiere da vivere. Viviamolo insieme!”: questo il titolo del progetto di recupero dell’antico quartiere catanese. Obiettivo del progetto: la rinascita del quartiere, alle prese con radicati problemi socio-economici di degrado e abbandono delle Istituizoni. Il progetto mira, tra l’altro, ad educare alla legalità e a promuovere l’occupazione, una migliore qualità della vita. Questi alcuni dei principali obiettivi dell’articolato progetto, sostenuto dalla “Fondazione con il Sud”, che vede coinvolti, in un ottica di integrazione e lavoro di rete, una pluralità di enti pubblici e privati. La finalità è quella di innescare un processo permanente di trasformazione e riqualificazione del quartiere “San Cristoforo”. Il progetto avrà una durata di due anni e porrà particolare attenzione alle nuove generazioni. L’affiancamento di minori a rischio di criminalità o già entrati nel circuito criminale, l’attivazione di luoghi di aggregazione, l’attenzione alle madri quasi bambine e alle donne in genere e lo sviluppo di iniziative culturali rivolte a giovani italiani e immigrati di seconda generazione hanno l’obiettivo di contrastare la dispersione scolastica, educare alla legalità e promuovere una più alta qualità della vita. Attraverso il sostegno della produzione artigianale e all’emersione del lavoro nero, si vuole rilanciare, infine, l’artigianato locale che, insieme alle attività legate alla promozione e valorizzazione delle risorse turistico culturali, è in grado di innescare un circuito virtuoso per lo sviluppo del quartiere. La strategia d’intervento prevede, inoltre, la stipula di un Patto permanente per “San Cristoforo”, nel quale saranno coinvolte ulteriori risorse locali, pubbliche e private, in vista della concertazione di un programma di iniziative che sostenga nel tempo lo sviluppo di “San Cristoforo.


  • I nostri obiettivi:

  1. Sostenere la produzione artigianale e la commercializzazione:

    • Creazione di uno sportello credito che si interessi di informare le aziende che aderiscono al progetto di tutte le varie forme di finanziamento agevolato.
    • Organizzazione di fiere sia all’interno che all’esterno del territorio.
    • Creazione di una vetrina elettronica per promuovere l’artigianato locale.
    • Attività di mentoring, ossia, accompagnamento degli artigiani attraverso un percorso che sviluppi e valorizzi la loro attività.
  2. Emersione economia sommersa:

    • Attività di consulenza fiscale e contrbutiva.
    • Attività di consulenza sulla sicurezza nei luoghi di lavoro;
    • Attività di mentoring.
    • Organizzazione di tirocini formativi.
    • Seminari.
  3. San Cristoforo Quality:

    • Check up aziendale, presso ciascuna impresa che ha aderito al progetto.
    • Analisi dei risultati .
    • Redazione di un disciplinare tecnico.
    • Richiesta riconoscimento marchio di qualità presso la CCIAA di Catania.
    • Attività di mentoring.
    • Diffusione dei risultati.